Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


ROMA

Il transatlantico Roma viene costruito dai cantieri Ansaldo di Sestri Ponente per la compagnia Navigazione Generale Italiana. Con 32.583 tonnellate di stazza, quattro eliche ed in grado di raggiungere i venti nodi di velocità, fa il viaggio inaugurale il 21 settembre 1926 lungo la rotta Genova-Napoli-New York. Dopo il 1932 passa alla compagnia Italia Società di Navigazione e per un certo periodo appartiene anche alla compagnia Cosulich di Trieste. Dal 1940 il Roma comincia ad essere trasformato nella portaerei Falco, ma, per mancanza di fondi, non si riesce a portare a termine il progetto. Anche i tedeschi ed il governo della Repubblica di Salò tentano di completare la trasformazione senza riuscirci. Il costante pericolo dei bombardamenti alleati non permette infatti di portare avanti i lavori necessari. Il 16 aprile 1944, l'Aquila viene bombardato e danneggiato dagli aerei americani ed inglesi. Il 19 aprile 1945 viene silurato ed affonda definitivamente.

 


IMMAGINI CORRELATE:


583  Il transatlantico Roma.
Periodo: anni '30
Soggetto: viaggio
Codice: 583
Il transatlantico Roma.

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto