Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


REX

Il transatlantico Rex viene costruito nei cantieri Ansaldo di Genova tra il 1930 ed il 1931 per la Navigazione Generale Italiana. Varato il 1° agosto 1931 alla presenza del Re Vittorio Emanuele III e della Regina Elena, diventa la nave ammiraglia della flotta italiana.Con una lunghezza di 268 metri, una larghezza che varia tra i 30 metri a prua e a poppa ai quasi 40 metri nella parte centrale ed una stazza di quasi 52.000 tonnellate, presenta due fumaioli alti oltre 15 metri. Dotato di quattro turbine a vapore, una per ogni elica, il Rex salpa per New York il 27 settembre 1932 nel viaggio inaugurale con 1.872 passeggeri. Durante questo primo viaggio, ha un'avaria ad una delle turbine che obbliga il grande transatlantico a fermarsi a Gibilterra per tre giorni. Nell'agosto del 1933 però il Rex guadagna il Nastro Azzurro battendo il record di velocità della traversata atlantica del transatlantico tedesco Bremen. Conserva questo primato per due anni, fino a quando il gigantesco transatlantico francese Normadie, con più di 80.000 tonnellate di stazza, riesce a superare la velocità media di 29,6 nodi del primato del Rex. Insieme al Conte di Savoia, il Rex è una delle prime navi al mondo ad ostentare delle piscine esterne, una grande palestra sportiva e spazi aperti per la pratica dello sport. Il Rex purtroppo ha una vita piuttosto breve. Varca l'Atlantico per l'ultima volta all'inizio del 1940 ed il 6 giugno di quello stesso anno, poco prima che la Seconda Guerra Mondiale cominci per l'Italia, la grande nave lascia Genova in direzione di Venezia, ove sarebbe stata smantellata, in caso di necessità. Passando per Pola nel suo cammino per Venezia, il Rex viene in realtà mandato a Trieste. Qui rimane fermo per un lungo periodo di tempo e non viene mai utilizzato per il trasporto di truppe. Nel settembre del 1943 i tedeschi sequestrano la nave ed intendono spostarla a Capodistria. Gli inglesi vengono informati di questo trasferimento ed i bombardieri della RAF attaccano il grande transatlantico, affondandolo.

 


IMMAGINI CORRELATE:


578  Il transatlantico Rex.
Periodo: anni '30
Soggetto: viaggio
Codice: 578
Il transatlantico Rex.
579  Il transatlantico Rex.
Periodo: anni '30
Soggetto: viaggio
Codice: 579
Il transatlantico Rex.
580  Il transatlantico Rex.
Periodo: anni '30
Soggetto: viaggio
Codice: 580
Il transatlantico Rex.
581  Il transatlantico Rex.
Periodo: anni '30
Soggetto: viaggio
Codice: 581
Il transatlantico Rex.
582  Il transatlantico Rex.
Periodo: anni '30
Soggetto: viaggio
Codice: 582
Il transatlantico Rex.

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto