Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


CATANI CARLO

Catani, Carlo (1852-1918), ingegnere civile, è nato il 22 aprile 1852 a Firenze, figlio di un commerciante; è stato educato presso l’Istituto Tecnico di Firenze, dove ha ricevuto il suo diploma di ingegneria civile. Inizialmente si è occupato di costruzione ferroviaria in Italia. Insieme a Ettore Checchi e Pietro Baracchi, emigrò in Australia aderendo tutti e tre al Dipartimento di terre e di inchieste come relatori. Poi venne trasferito presso il Dipartimento Lavori Pubblici, dove è stato impegnato come disegnatore di ingegneria per preparare piani di emergenza per porti, moli. Uno dei suoi progetti più famosi è stato l'evacuazione dei Koo-Wee-Rup palude, West Gippsland ed utilizzò per questo lavoro gli uomini disoccupati sposati. Catani si è occupato anche del progetto relativo all'ampliamento e al miglioramento del fiume Yarra a monte da Princes Bridge, a Melbourne. E’ morto nel 1918 a St Kilda dopo la sofferenza legata alla morte del figlio Eric morto in azione nel 1916 nel corso della Grande Guerra.

 


IMMAGINI CORRELATE:


99  Carlo Catani, ingegnere fiorentino, lega la sua presenza in Australia alla costruzione di strade e ponti, alla bonifica di grandi territori, nonché alla ristrutturazione di una delle zone più belle di Melbourne: il lungomare di Saint Kilda, dove ora sorge, in suo onore, un monumento al centro dei Catani Gardens. A lui sono dedicate anche un lago ed una città.
Soggetto: lavoro
Codice: 99
Carlo Catani, ingegnere fiorentino, [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto