Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


LLOYD SABAUDO

Il Lloyd Sabaudo è costituito a Torino il 21 giugno 1906 con la partecipazione della famiglia reale Savoia. Per la sede legale della società viene scelta la città di Torino, la direzione amministrativa e operativa è invece stabilita a Genova. Le prime unità della flotta sabauda sono ordinate ai cantieri britannici e le due navi più importanti, Tommaso di Savoia e Principe di Udine, vengono destinate alla linea del Sud America, mentre tre piroscafi con caratteristiche più adatte al trasporto degli emigranti come il Regina d'Italia, il Re d'Italia e il Principe di Piemonte, sono impiegati lungo la rotta del nord Atlantico con destinazione New York. Otto anni più tardi, ricorrendo ancora ai cantieri britannici, la compagnia Lloyd Sabaudo ordina l'allestimento di due grandi transatlantici di lusso, il Conte Rosso ed il Conte Verde, che hanno una stazza di oltre 16.000 tonnellate. Questi due transatlantici sono utilizzati dal Lloyd Sabaudo dal 1920. Negli anni Venti sono costruiti anche il Conte Biancamano ed il Conte Grande, che riescono a sopravvivere alla Seconda Guerra Mondiale. Prima della costituzione della "Italia Società di Navigazione", il Lloyd Sabaudo costruisce anche il bellissimo e prestigioso Conte di Savoia, quasi un gemello del Rex.

 


IMMAGINI CORRELATE:


39  L'agenzia di viaggio di Amerigo Pelosini, rappresentante locale del Lloyd Sabaudo.
Periodo: 1910
Soggetto: viaggio
Codice: 39
L'agenzia di viaggio di Amerigo Pelosini, [...]
41  La società di navigazione Lloyd Sabaudo di Genova reclamizza con una cartolina la celerità dei suoi piroscafi Conte Rosso e Conte Verde.
Soggetto: viaggio
Codice: 41
La società di navigazione Lloyd Sabaudo [...]
532  Manifesto del Lloyd Sabaudo, compagnia di navigazione torinese con sede operativa a Genova.
Periodo: primi '900
Soggetto: viaggio
Codice: 532
Manifesto del Lloyd Sabaudo, compagnia [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto