Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


PER MARE

I trasferimenti per mare hanno come mete principali le Americhe o l’Australia, essendo le destinazioni africane molto meno significative in tutte le fasi dell’emigrazione toscana. Dagli anni Settanta dell’Ottocento, di pari passo con l’affermazione del “sogno americano” e dell’intensificarsi delle partenze, i prezzi cominciano a scendere rendendo la traversata dell’Atlantico più vantaggiosa di un viaggio in treno verso l’Europa del Nord. La realtà del viaggio è comunque molto dura: ancora nei primo anni del Novecento si può rimanere sulla nave dai 20 ai 40 giorni, le persone sono alloggiate in stanze affollatissime e sovente prive di ricambio d'aria, le condizioni igieniche molto precarie, in molti si ammalano ed i medici di bordo poco riescono a fare per bloccare epidemie o contagi. Le condizioni di viaggio migliorano solamente dagli anni ’20, quando ormai i grandi flussi sono diminuiti e comincia il viavai dei rimpatri, dei ricongiungimenti e dei ritorni.

 


IMMAGINI CORRELATE:


44  Emigranti affacciati alla nave Spartan Prince in vista del promontorio di Gibilterra nel 1898.
Autore: Carlo Guicciardini
Periodo: 1898
Soggetto: viaggio
Codice: 44
Emigranti affacciati alla nave Spartan [...]
46  Società Rubattino di Genova. Manifesto delle partenze dal porto di Livorno nel mese di settembre del 1863.
Periodo: 1863
Soggetto: viaggio
Codice: 46
Società Rubattino di Genova. Manifesto [...]
277  Sulla nave Santa Cruz Floriano Cordovani, Alla e Valeria.
Periodo: 1950
Soggetto: viaggio, famiglia
Codice: 277
Sulla nave Santa Cruz Floriano Cordovani, [...]
278  Piroscafo Australia.
Periodo: anni '50
Soggetto: viaggio
Codice: 278
Piroscafo Australia.
458  Biglietto di Bozzoli Angelo sul piroscafo francese Campana.
Periodo: 1938
Soggetto: viaggio
Codice: 458
Biglietto di Bozzoli Angelo sul piroscafo [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto