Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


LE CANZONI

Già dalla fine dell’Ottocento, con l’intensificarsi dei flussi migratori, cominciano ad avere fortuna e notorietà molte canzoni legate a temi ed argomenti cari agli emigranti. Per lo più queste descrivono o raccontano gli aspetti più significativi e di forte impatto emotivo dell’esperienza migratoria: i viaggi, le traversate, la vita ed il lavoro all’estero; non mancano rimandi anche ad alcuni drammatici fatti dell’epoca: gli affondamenti e le tragedie nelle quali uomini, donne e bambini sono coinvolti; si afferma da subito anche il filone “nostalgico”, nel quale si ricorda amaramente la patria lontana o l’innamorata rimasta a casa, offrendo l’immagine di una vita all’estero troppo dura; c’è infine il repertorio politico e sociale dove si mescolano aspettative e gioia per il futuro in altri luoghi più ospitali e promettenti al risentimento per la l’impossibilità di cambiamenti a casa propria. Al canto è affiancata una molteplice varietà di strumenti: ghironde, pive, zampogne, flauti, trombe, fisarmoniche, organetti che animano viaggi e soggiorni degli emigranti in ogni continente e sono non a caso presenti in molte immagini fotografiche che gli emigranti riproducono in occasioni di feste, cerimonie o eventi.

 


IMMAGINI CORRELATE:


42  Vita a bordo dello Spartan Prince.
Autore: Carlo Guicciardini
Periodo: 1898
Soggetto: viaggio
Codice: 42
Vita a bordo dello Spartan Prince.
60  Boscaioli italiani in festa nei dintorni di San Francesco; tra gli altri Rodolfo Camillo Micheli di Comano (Massa Carrara) emigrato nel 1910.
Periodo: 1915
Soggetto: lavoro
Codice: 60
Boscaioli italiani in festa nei dintorni [...]
71  Agricoltori lunigianesi tra i quali, con la chitarra, Samuele Novelli di Casola in Lunigiana.
Periodo: 1907
Soggetto: tempo libero
Codice: 71
Agricoltori lunigianesi tra i quali, [...]
72  Gruppo di suonatori di ottoni; fra essi molti sono emigrati dalla montagna pistoiese.
Periodo: anni '20
Soggetto: tempo libero
Codice: 72
Gruppo di suonatori di ottoni; fra [...]
103  Angelo Pardini di Camaiore (Lucca), emigrato ai primi del '900 con la famiglia a St. Thomas. Nella foto dietro al gruppo ci sono alcuni marinai che giocano alla morra.
Periodo: anni '20
Soggetto: tempo libero
Codice: 103
Angelo Pardini di Camaiore (Lucca), [...]
129  Emigrati originari del Comune di Sestino (Arezzo).
Periodo: 1911
Soggetto: lavoro
Codice: 129
Emigrati originari del Comune di Sestino [...]
195  Minatori originari della Lucchesia.
Periodo: 1950
Soggetto: lavoro
Codice: 195
Minatori originari della Lucchesia.

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto