Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Argomenti


COSULICH

Il capitano Antonio F. Cosulich diviene armatore nel 1857. La famiglia Cosulich incrementa la sua flotta negli anni successivi, comprando piroscafi e stabilendo nel 1889 la sede della società a Trieste, il cuore portuario dell'Impero Austro-Ungarico. Tra il 1890 e il 1900, Callisto Cosulich fonda la compagnia di navigazione Austro-Americana che comincia ad effettuare viaggi regolari fra Trieste, il Nord America e l'America del Sud. Durante la Prima Guerra Mondiale, gran parte della flotta della compagnia Austro-Americana viene distrutta, così come i cantieri di Monfalcone. Finita la guerra, appena Trieste diventa italiana, la compagnia Austro-Americana passa all'amministrazione italiana e viene trasformata nella Cosulich Società Triestina di Navigazione. I cantieri navali di Monfalcone riprendono gradualmente l'attività e la compagnia passa ad essere universalmente conosciuta come la Cosulich Line.

 


IMMAGINI CORRELATE:


530  Manifesto della Cosulic Line, compagnia di navigazione di Trieste.
Periodo: anni '20
Soggetto: viaggio
Codice: 530
Manifesto della Cosulic Line, compagnia [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto