Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Partiti dalla Toscana


MAUCCI EMANUELE

Fondata a Barcellona nel 1892 da Emanuele Maucci che aveva compiuto questa stessa esperienza in Sud America, l’Editorial Maucci inizia la diffusione dei libri su larga scala a prezzi molto economici. Un catalogo del 1908 ci mostra che pubblica soprattutto letteratura, sia di autori colti che di “consumo” diffondendoli in varie traduzioni, ma soprattutto in spagnolo lingua nella quale molte opere vengono pubblicate per la prima volta da Maucci. Nato nel 1850 da Domenico e Brigida Battistini, a Parana, paesino della Lunigiana, sulle colline al confine con la Liguria, nel territorio di Mulazzo; a soli cinque anni muore il padre, venditore ambulante in Francia. Pochi anni dopo inizia anch’egli la vita dell’ambulante, ma vendendo libri secondo la consolidata tradizione dei librai di Parana e Montereggio. Nel 1872 la svolta della sua vita: emigra infatti prima a Buenos Aires, poi in Argentina da dove si sposta in Messico e inizia la sua attività di editore. Quando nel 1892 torna in Europa e si stabilisce a Barcellona, Maucci ha già una vasta esperienza e molti contatti. Apre la Casa Editorial Maucci nella città catalana, ma ha una succursale a Madrid e distribuzione a Buenos Aires dove sono i cugini Luigi, Carlo, Giacomo e Giovanni Battista e a Città del Messico, dov’è in società con altri imprenditori e dove sono anche i cognati Carlo e Alessandro, tutti originari di Parana. È Emanuele Maucci ad introdurre in Sudamerica i libri stampati da Adriano Salani, ma è soprattutto lui a diventare l’editore delle opere di Carolina Invernizio in lingua spagnola. Attua una politica di espansone, assorbe due altre case editrici spagnole; la sua impresa è tra le prime in Spagna ad utilizzare la Linotype (1908) che sostituisce i caratteri mobili. Una delle caratteristiche vincenti dei suoi prodotti sono, oltre ai prezzi, il peso e le dimensioni ridotte: in pratica aveva introdotto la strategia vincente dal punto di vista commerciale di pubblicare un libro come si pubblicava un giornale… Anche altri editori avevano tentato questa strada: la differenza è che Maucci riesce nell’impresa: in due anni vende due milioni di copie di libri e solo per quel che riguarda quelli economici! Catalogato come editore di libri di consumo, prodotti in economica e venduti a poco prezzo, in realtà Emanuele Maucci diffonde in spagnolo i classici della cultura europea, anche con edizioni di pregio. Nel catalogo pubblicato a Barcellona nel 1927 della sua Casa editrice si legge che essa “dispone di un edificio di proprietà, che occupa una superficie di 3.730 metri quadrati. Nei suoi depositi vi sono circa sette milioni di tomi di differenti classi e rilegature. Il locale della Tipografia occupa una navata di 25 metri per 16. La navata destinata al Deposito della carta è di metri 34 per 18, e quella del Magazzino dei libri è di 72 metri per 25, con 12 gallerie di differente lunghezza, e 13 scaffalature composte da corpi differenti di 2 metri di larghezza e di 5 metri di altezza. La media dei libri prodotti per settimana è di 25 mila tomi, pari a un milione e trecentomila tomi all’anno, corrispondenti a circa 364.000 chili di carta, di varia qualità e formato. Il metallo utilizzato per la composizione di varie centinaia di opere, e le lastre di esterotipia [detta anche Galvanotipia] pesano 200.000 chili”.

 


IMMAGINI CORRELATE:


790  Luigi, Domenico ed Emanuele Maucci, seduto al centro.
Periodo: anni '20
Codice: 790
Luigi, Domenico ed Emanuele Maucci, [...]
787  I quattro fratelli Maucci: in piedi da sinistra a destra Luigi e Carlo: seduti i gemelli Giacomo e Giovan Battista
Periodo: inizi '900
Codice: 787
I quattro fratelli Maucci: in piedi [...]
788  Curioso ritratto dell'editore Giacomo Maucci, riprodotto in cinque diverse posizioni con un gioco di specchi.
Periodo: inizio '900
Codice: 788
Curioso ritratto dell'editore Giacomo [...]
784  "El Parnaso americano" libreria fondata da Emanuele Maucci e successivamente gestita dal fratello Luigi e poi da Carlo Maucci, cognato di Emanuele.
Periodo: 1891
Codice: 784
"El Parnaso americano" libreria fondata [...]
791  Libreria Maucci Hermanos di Buenos Aires, primo piano interrato.
Periodo: 1911
Codice: 791
Libreria Maucci Hermanos di Buenos [...]
792  Libreria Maucci Hermanos di Buenos Aires, secondo piano interrato.
Periodo: 1911
Codice: 792
Libreria Maucci Hermanos di Buenos [...]
789  Villla "La Tobìa", fatta costruire a Parana in Lunigiana da Giacomo Maucci e poi abitata dai suoi discendenti.
Periodo: inizio '900
Codice: 789
Villla "La Tobìa", fatta costruire [...]
786  Pubblicazione della Editorial Maucci.
Periodo: inizi '900
Codice: 786
Pubblicazione della Editorial Maucci. [...]
632  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 632
Pubblicazioni dei Maucci.
631  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 631
Pubblicazioni dei Maucci.
630  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 630
Pubblicazioni dei Maucci.
629  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 629
Pubblicazioni dei Maucci.
628  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 628
Pubblicazioni dei Maucci.
627  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 627
Pubblicazioni dei Maucci.
626  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 626
Pubblicazioni dei Maucci.
625  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 625
Pubblicazioni dei Maucci.
624  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 624
Pubblicazioni dei Maucci.
623  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 623
Pubblicazioni dei Maucci.
621  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 621
Pubblicazioni dei Maucci.
622  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 622
Pubblicazioni dei Maucci.
619  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 619
Pubblicazioni dei Maucci.
620  Pubblicazioni dei Maucci.
Periodo: primi '900
Soggetto: lavoro
Codice: 620
Pubblicazioni dei Maucci.
785  Copertina del catalogo della casa editrice Maucci di Barcellona
Periodo: 1927
Codice: 785
Copertina del catalogo della casa editrice [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto