Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Partiti dalla Toscana


CAMPOLONGHI LUIGI

Luigi Campolonghi nasce a Pontremoli nel 1876 da agiata famiglia, ma, frequentando l'Università di Parma, conosce e fa proprie le idee socialiste. Nella città natale, insieme ad altri compagni, fonda "La Terra", periodico di denuncia delle durissime condizioni di vita delle masse rurali lunigianesi. Nel 1898 deve riparare a Marsiglia dove è costretto a svolgere i mestieri più disparati e fonda un foglio socialista "L'Emigrante», collabora all' «Avanti», al «Petit Provençal» ed è corrispondente per diversi altri quotidiani italiani. Rientrato in Italia, continua l’attività giornalistica in patria, rimanendo corrispondente estero e finendo per stabilirsi a Parigi, in contatto sia gli ambienti radicali e socialisti francesi che con in variegato arcipelago dell’associazionismo italiano. Dopo l’avvento del fascismo, si adopera per l’unità di tutte le forze antifasciste in Francia, fonda la Lega Italiana per i Diritti dell’Uomo ed è fra i protagonisti durante il promettente periodo dei fronti popolari. AL momento dell'invasione tedesca della Francia, si rifugia nel sud per rientrare successivamente in Italia durante le fasi organizzative della resistenza al nazifascismo. Muore nel 1944.

 


IMMAGINI CORRELATE:


141  Luigi Campolonghi, socialista, emigrato da Pontremoli (Massa Carrara) alla fine dell'Ottocento. Ritorna in Francia con l'avvento del Fascismo e fonda la LIDU, Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo.
Periodo: Fine '800
Soggetto: politica
Codice: 141
Luigi Campolonghi, socialista, emigrato [...]
143  Congresso della Lega Italiana; vi partecipa tra gli altri il pontremolese Luigi Campolonghi che la aveva fondata nel 1923. Presieduta dalla moglie, Ernesta Cassola, la Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo è la principale organizzazione non comunista in Francia. Personaggio centrale dell'antifascismo, Campolonghi è anche uno dei pilastri del fronte popolare e si adopera attivamente a favore dei fuoriusciti.
Periodo: 1939
Soggetto: politica
Codice: 143
Congresso della Lega Italiana; vi partecipa [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto