Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Partiti dalla Toscana


MALANCA JOSÈ

Nasce nel quartiere San Vicente, a Córdoba, nel 1897. La madre, Angelica Morasutti, è originaria di Udine, il padre, Settimo Malanca, di Altopascio. Studia all´Accademia Provinciale delle Belle Arti e dal 1923 al 1926, grazie ad una borsa di studio offerta dal Governo di Córdoba per studiare in Europa, viaggia e dipinge a Madrid, Segovia, Avila in Spagna, in Austria, in Svizzera, in Francia e quando arriva in Italia si ferma a Firenze dove trova particolare ispirazione nei soggetti della campagna toscana. Nel 1926 torna a Córdoba ma soltanto per cominciare un nuovo viaggio in America durante il quale visita Bolivia, Perú, Panama, Cuba, Stati Uniti, Messico, Cile. E’ molto affascinato dall’America e dipinge appassionatamente chiese, costruzioni coloniali, vie strette, pareti bianchissime, vesti indigeni, antichi paesi, tegole, celi azzuri, montagne, esponendo in diversi Paesi. Nel 1930 si sposa con Blanca del Prado, poetessa di Arequito, si stabilisce a Córdoba, ma ogni anno viaggia in diverse provincie: San Luis, Tucumán, Catamarca, La Rioja, Salta, Jujuy. Riceve molti premi e riconoscimenti ed a Córdoba, nel paese di ¨La Estancita¨, realizza la sua opera piú importante: ¨Las Cuatro Estaciones¨: quattro pitture di grandi dimensioni: Estate, Primavera, Autonno, Inverno.

 


IMMAGINI CORRELATE:


460  Josè Malanca, pittore, nato a Córdoba da madre udinese e padre di  Altopascio (Provincia di Lucca), compie viaggi in Italia ed Europa, traendo particolare ispirazione artistica dalle immagini della campagna fiorentina. I soggetti dei suoi quadri evidenziano tuttavia il grande amore per l'America a lui più familiare: chiese, costruzioni coloniali, vie strette, bianchissime pareti, vesti indigeni, antichi paesini, tegole, cieli intensamente azzuri, montagne.
Codice: 460
Josè Malanca, pittore, nato a Córdoba [...]
461  Josè Malanca, pittore, nato a Córdoba da madre udinese e padre di  Altopascio (Provincia di Lucca), compie viaggi in Italia ed Europa, traendo particolare ispirazione artistica dalle immagini della campagna fiorentina. I soggetti dei suoi quadri evidenziano tuttavia il grande amore per l'America a lui più familiare: chiese, costruzioni coloniali, vie strette, bianchissime pareti, vesti indigeni, antichi paesini, tegole, cieli intensamente azzuri, montagne.
Codice: 461
Josè Malanca, pittore, nato a Córdoba [...]
462  Josè Malanca, pittore, nato a Córdoba da madre udinese e padre di Altopascio (Provincia di Lucca), compie viaggi in Italia ed Europa, traendo particolare ispirazione artistica dalle immagini della campagna fiorentina. I soggetti dei suoi quadri evidenziano tuttavia il grande amore per l'America a lui più familiare: chiese, costruzioni coloniali, vie strette, bianchissime pareti, vesti indigeni, antichi paesini, tegole, cieli intensamente azzuri, montagne.
Codice: 462
Josè Malanca, pittore, nato a Córdoba [...]

« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto