Versione ad alta leggibilità
  1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo
Alto contrasto - Disabilita CSS - Caratteri normali - Caratteri grandi


Partiti dalla Toscana


CAGNOLI IDEALE

Nasce ad Aulla, in Provincia di Massa Carrara, nel 1909. Da giovane pratica il tennis e durante il servizio militare nel 1930 è giocatore ed organizzatore di tornei presso l’Ammiragliato di Venezia. Nel 1941, in qualità d’allenatore, porta l’Unione Sportiva Aullese in Serie C. Arriva in Argentina nel 1949 con i figli Carla e Romano e la moglie Graziella Volta, prendendo da subito parte della vita dell’associazionismo italiano. Amico di Ettore Rossi, fondatore del Corriere degli Italiani, viene da lui chiamato ad organizzare il Campionato degli Italiani sotto la Croce del Sud, poi trasformatosi in CIA, del quale è socio fondatore e tra il 1956 ed il 1964 commissario tecnico. Fa il parrucchiere, il barista, diventa padrone del bar, compra e gestisce infine una fabbrica di pasta. Nel 1952 è delegato a ricevere a Buenos Aires la squadra di calcio del “Grande Torino” e nel 1956 a ricevere la nazionale italiana di calcio. E’ membro del Consiglio Direttivo dell’ACIA Associazione Calcio Italiana in Argentina e successivamente Presidente dell’AIMI Associazione Italiana di Mutualità e Istruzione. Componente della Commissione Direttiva dell’Unione Toscana di Buenos Aires negli anni ’50 e ’60, si occupa anche di ciclismo in qualità di responsabile della Commissione Ciclismo dell’ACIA, per la quale forma una forte squadra che partecipa con successo nelle corse del circuito argentino.
« Torna indietro

project by Fantanet S.r.l.

    Museo dell'Emigrazione della Gente di Toscana - Castello di Lusuolo - Mulazzo di Lunigiana - Tel 0187 439017


Torna in alto